Quadro Orario Amministrazione Finanza e MarketingPRESENTAZIONE ISTITUTO TECNICO SETTORE ECONOMICO

INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING

CORSO DI STUDI

L’indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing, rappresenta lo sviluppo della riforma dell’Istituto Tecnico Commerciale (Ragioneria). Ciò in risposta ai profondi cambiamenti della realtà economico-sociale e alle mutate esigenze del mondo del lavoro. Il diplomato in Amministrazione, Finanza e Marketing ha competenze generali e specifiche in campo economico, della normativa civilistica e fiscale, dei sistemi e processi aziendali, degli strumenti di marketing, dei prodotti assicurativo-finanziari e dell’economia sociale. Integra le competenze dell’ambito professionale specifico con quelle linguistiche e informatiche per operare nel sistema informativo dell’azienda e contribuire sia all’innovazione sia al miglioramento organizzativo e tecnologico dell’impresa inserita nel contesto internazionale.

A CHI È RIVOLTO

E’ rivolto a tutti gli studenti che hanno terminato con successo il biennio comune dell’Istituto Tecnico ad indirizzo Economico.

OPPORTUNITÀ E SBOCCHI

Il diplomato in Amministrazione, Finanza e Marketing acquisisce una consistente cultura generale, unita a spiccate capacità linguistico-espressive e logico-interpretative, che consentono sia la prosecuzione degli studi a livello universitario (in particolare nell’ambito giuridico ed economico-aziendale) che l’impiego nel settore dei servizi, del credito, della pubblica amministrazione, delle assicurazioni e dei trasporti. La buona conoscenza di due lingue straniere comunitarie permette anche di estendere le opportunità all’Unione Europea.

PROFILO PROFESSIONALE

A conclusione del percorso quinquennale, il Diplomato nell'indirizzo “Amministrazione, Finanza e Marketing” consegue i risultati di apprendimento di seguito specificati in termini di competenze.

  • Riconoscere e interpretare:

    1. le tendenze dei mercati locali, nazionali e globali anche per coglierne le ripercussioni in un dato contesto;

    2. i macrofenomeni economici nazionali e internazionali per connetterli alla specificità di un’azienda

    3. i cambiamenti dei sistemi economici nella dimensione diacronica attraverso il confronto fra epoche storiche e nella dimensione sincronica attraverso il confronto fra aree geografiche e culture diverse.

  • Individuare e accedere alla normativa pubblicistica, civilistica e fiscale con particolare riferimento alle attività aziendali.

  • Interpretare i sistemi aziendali nei loro modelli, processi e flussi informativi con riferimento alle differenti tipologie di imprese.

  • Riconoscere i diversi modelli organizzativi aziendali, documentare le procedure e ricercare soluzioni efficaci rispetto a situazioni date.

  • Individuare le caratteristiche del mercato del lavoro e collaborare alla gestione delle risorse umane.

  • Gestire il sistema delle rilevazioni aziendali con l’ausilio di programmi di contabilità integrata.

  • Applicare i principi e gli strumenti della programmazione e del controllo di gestione, analizzandone i risultati.

  • Inquadrare l’attività di marketing nel ciclo di vita dell’azienda e realizzare applicazioni con riferimento a specifici contesti e diverse politiche di mercato.

  • Orientarsi nel mercato dei prodotti assicurativo-finanziari, anche per collaborare nella ricerca di soluzioni economicamente vantaggiose.

  • Utilizzare i sistemi informativi aziendali e gli strumenti di comunicazione integrata d’impresa, per realizzare attività comunicative con riferimento a differenti contesti.

  • Analizzare e produrre i documenti relativi alla rendicontazione sociale e ambientale, alla luce dei criteri sulla responsabilità sociale d’impresa.

PCTO percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento

Il nostro Istituto già da molti anni presta particolare attenzione ai percorsi di PCTO ( ex Alternanza scuola lavoro) poiché crede fermamente nell’utilità di tali metodologie di apprendimento sul campo per acquisire soft skill e professionalità fondamentali, da spendere successivamente nel mondo del lavoro. Ogni indirizzo segue un piano triennale specifico di PCTO, che prevede laboratori, stage, incontri formativi, visite aziendali, corsi professionali e molto altro. In particolare il corso AFM prevede corsi di specializzazione su programmi gestionali di contabilità (Data Consult), stage presso professionisti del settore, attività di orientamento in uscita presso Unige e incontri con testimonial del settore.

DIDATTICA A DISTANZA

L’esperienza maturata ed ulteriormente incrementata nel periodo di sospensione dovuto all’emergenza del Corona Virus, ha consentito di sviluppare metodologie innovative mediante DAD (didattica a distanza) con l’utilizzo di apposite piattaforme informatiche. Tali metodologie possono consentire la continuità didattica anche in periodi in cui per vari motivi la frequenza delle lezioni risulta poco agevole.